La Veranda

All’acquisto della caravan, nella maggior parte dei casi, ne consegue la spesa aggiuntiva per corredare la nostra “amata” di alcune dotazioni opzionali considerate più o meno importanti ma che sono strettamente legate al suo utilizzo.


Tra gli accessori da ritenere “fondamentali”, indubbiamente c’è da porre l’accento sull’acquisto della veranda, accessorio indispensabile per realizzare ulteriore spazio vivibile, coperto e/o chiuso, oltre a quello già disponibile nella caravan.



Per chi ha la necessità di acquistare la veranda per la propria caravan, il mercato degli accessori da campeggio offre per ogni tipo di caravan una grande varietà di modelli. Le diverse tipologie di verande hanno prezzi per tutte le tasche essendo fabbricate con materiali più o meno pregiati e sicuramente sono in grado di soddisfare le necessità anche dei campeggiatori più esigenti.

Tale ampia disponibilità, impone che nella scelta della veranda sia posta sempre molta attenzione in virtù delle svariate tipologie e misure esistenti, non ultimo quello dell’impegno economico a volte rilevante che l’acquisto di tale accessorio comporta.

Le verande odierne, rispetto alle “progenitrici” degli anni 70-80, hanno subito una grande evoluzione ed hanno visto nel tempo la nascita di numerose varianti. All’epoca era praticamente disponibile un unica versione di veranda, quella classica in cotone realizzata con tutte le pareti fisse, negli anni si è arrivati ad annoverare ben cinque tipologie diverse e sono realizzate ovviamente con materiali più moderni e performanti in fatto di isolamento e tenuta all’acqua.

Osserviamo insieme, soprattutto per i meno esperti, quali sono le tipologie di veranda attualmente reperibili sul mercato:

 

Successivo >>
La Veranda 5.00/5 (100.00%) 2 votes

I commenti sono disattivati