and posted in Faq

Il 25 Ottobre 2016 Mario ci scrive:Buongiorno, ho la possibilità di acquistare una Hobby de luxe 480 del 1998. Nel libretto della roulotte è scritto tara 961 kg e sotto un valore 1086 kg che dovrebbe essere la m.c.p.c. Quello che ho notato è che nel laterale della roulotte è applicata una targhetta metallica che indica un peso di 1200 kg. A cosa si riferisce questa targhetta? Ho letto nel sito che a volte le roulotte vengono omologate sottopeso, è questo il significato?

SeiRuoteInfo: molto spesso succede di non avere chiaro il significato tra i diversi valori indicati sulla carta di circolazione e/o quelli riportati sulle targhette di omologazione dei veicoli, a discolpa di chi non è addentro alle logiche di omologazione/immatricolazione dei veicoli possiamo dire che non sempre le informazioni che si ricevono (a volte anche dagli addetti ai lavori), siano corrette o complete e così si genera altra confusione e dubbi. 

Cerchiamo di fare un po di chiarezza al riguardo, dunque, diciamo che tutti i veicoli (di qualsiasi tipo) omologati e immatricolati in Italia devono avere sia la carta di circolazione che la targhetta identificativa che di norma è una piastrina di metallo con dati alfanumerici stampigliati e fissata sul telaio in modo che sia facilmente ispezionabile.
Su detta targhetta vengono riportati alcuni tra i dati fondamentali dell’omologazione del veicolo stesso, ossia; in genere nella prima riga è riportato il numero di omologazione, sulla seconda riga è riportato il numero di telaio, e nelle righe successive il peso complessivo a pieno carico e il peso massimo ammesso sui singoli assi; nel caso di una roulotte monoasse sarà un solo valore, saranno ovviamente due valori se trattasi di caravan a doppio asse (non necessariamente nell’ordine indicato). 
Questi valori, a parte il peso massimo ammesso.. (Massa Totale a Terra o peso a pieno carico che dir si voglia) sono ovviamente fondamentali per il rispetto dei dati di omologazione ma all’utilizzatore servono a poco. 
I valori omologati che bisognerebbe conoscere alla perfezione sono il peso massimo ammesso a pieno carico e la misura dei pneumatici consentiti.
Questi dati sono facilmente e univocamente reperibili sulla carta di circolazione; il peso massimo ammesso a pieno carico lo si può rilevare dal riquadro nr. 2 del libretto di circolazione (quello in alto a destra) alla voce F.2; mentre le misure dei pneumatici consentiti si possono rilevare dal riquadro nr 3 (quello in basso a sinistra); probabilmente la carta di circolazione della caravan di suo interesse che è del 1998, sarà diversa come layout da quelle attuali, tuttavia i dati che le interessano sono reperibili sulle stesse facciate anche se indicati con una disposizione diversa.
Conoscere il peso a vuoto (tara) del proprio veicolo e il peso massimo ammesso aiuta a calcolare quanto peso utile residuo rimane a disposizione per il carico, detto ciò, veniamo alla seconda domanda del suo quesito.
Ogni modello di caravan viene costruita e omologata con più di una possibilità di scelta del peso massimo ammesso, alcuni costruttori/importatori hanno sfruttato e sfruttano ancora questa facoltà omologando e immatricolando lo stesso modello di caravan anche al peso massimo ammesso più basso (e quindi più vicino alla tara) al fine di dare la possibilità di trainarla anche con trattrici meno performanti; intendiamoci, questa pratica è del tutto legale, ma ne consegue che il carico utile residuo sarà piuttosto limitato se non nullo.
Quello che interessa a Lei è verificare sulla carta di circolazione della roulotte il peso complessivo a pieno carico e confrontarlo con quello stampigliato sulla targhetta omologativa; inoltre, sempre sul libretto della caravan verifichi esattamente quale è la tara indicata (peso a vuoto) così saprà subito quale è il carico residuo, e ultima verifica da fare controlli sul libretto di circolazione della sua trattrice se la massa rimorchiabile ammessa (libretto dell’auto punto O.1) è superiore o pari al peso a pieno carico della caravan in modo da essere certo che l’abbinamento tra i due veicoli sia compatibile per i pesi.
SeiRuoteInfo

Leave your Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>