Sospensione

Home »  La Carta di Circolazione »  Sospensione

La sospensione della Carta di Circolazione, come linea di principio è prevista in tutti i casi in cui il veicolo sia utilizzato in modo diverso da quello indicato sulla carta stessa. In base alla gravità delle infrazioni, la Carta di Circolazione verrà inviata all’Ufficio Provinciale del Dipartimento dei Trasporti Terrestri, che emana l’ordinanza di sospensione per un periodo di tempo compreso tra un minimo di 1 mese e un massimo di 8 mesi, oppure tra 6 e 12 mesi in caso di recidiva.

I casi che prevedono come sanzione la sospensione della Carta di Circolazione sono:

  • utilizzo di un veicolo per una destinazione o uso diversi da quelli indicati sulla carta in circolazione (da 1 a 6 mesi, da 6 a 12 per recidiva)
  • destinazione del veicolo a locazione senza conducente quando non destinato a tale uso (da 2 a 8 mesi)
  • destinazione a noleggio del mezzo con conducente di un veicolo non destinato a tale uso (da 2 a 8 mesi)

 

 Successivo>