Prese elettriche in Europa – Classificazione

Home »  Officina »  Prese elettriche in Europa – Classificazione

Standard Elettricità in Europa
Paese Tensione Frequenza Tipo di presa-spina
Italia 230V 50Hz C/L/F
Albania 220V 50Hz C/F
Austria 230V 50Hz C/F
Belgio 230V 50Hz E
Bosnia Erzegovina 230V 50Hz C/F
Bulgaria 230V 50Hz C/F
Cipro 230V 50Hz G/F
Croazia 230V 50Hz C/F
Danimarca 230V 50Hz C/E/K
Finlandia 230V 50Hz C/F
Francia 230V 50Hz E
Germania 230V 50Hz C/F
Grecia 230V 50Hz C/F
Irlanda 230V 50Hz G
Islanda 230V 50Hz C/F
Lettonia 230V 50Hz C/F
Lituania 230V 50Hz C/F
Lussemburgo 230V 50Hz C/F
Moldova 230V 50Hz C/F
Montenegro 230V 50Hz C/F
Norvegia 230V 50Hz C/F
Olanda 230V 50Hz C/F
Polonia 230V 50Hz C/E
Portogallo 230V 50Hz C/F
Regno Unito 230V 50Hz G
Repubblica Ceca 230V 50Hz E
Romania 230V 50Hz C/F
Russia 230V 50Hz C/F
Serbia 230V 50Hz C/F
Slovacchia 230V 50Hz E
Slovenia 230V 50Hz C/F
Spagna 230V 50Hz C/F
Svezia 230V 50Hz C/F
Svizzera 230V 50Hz J
Turchia 230V 50Hz C/F
Ungheria 230V 50Hz C/F
In alcuni paesi dell’est la frequenza di rete a volte può essere poco stabile.


Europea spina tipo CTipo “C”
  Si tratta di una spina europea bipolare senza messa a terra che viene largamente utilizzata in tutta Europa per apparecchiature che impegnano poca energia (tipo lampade, ecc) e non necessitano di messa a terra. Può essere utilizzata anche nelle prese di tipo F / L e di tipo  E (v. sotto) laddove il corpo della spina non interferisce con il perno centrale della messa a terra.

 

Francia spina e presa tipo ETipo “E”  È uno standard Francia presa tipo Eutilizzato prevalentemente in Francia, somiglia alla presa di Tipo “F”  “Schuko” (v. sotto) dalla quale differisce per la messa a terra che è costituita da un perno unico posto nella presa anziché dalle due lamelle laterali poste sulla spina. La relativa spina, ha la messa a terra costituita da un foro corrispondente al perno di cui sopra.

 

Spina e presa tipo F - Schuko

Tipo “F”  In Europa è denominato Schuko ma in Italia è chiamata comunemente spina Siemens o tedesca. Questo tipo di dispositivo è simile al Tipo “E” ma differisce per i contatti della messa a terra, ne ha due laterali invece del perno centrale; in Europa è lo standard più diffuso.

 

Spina tipo ibrido  E + F

Tipo ibrido “E + F”  È una spina che, come dice il nome, riunisce le caratteristiche delle due tipologie descritte in precedenza, può essere usata indifferentemente in entrambe le prese sia di TipoE” (francese) che di Tipo “F” (Schuko)

 

 

GB spina tipo G

Tipo “G” Questa spina dotata di tre contatti disposti a triangolo è usata quasi esclusivamente nel Regno Unito e in Irlanda. L’energia è trasmessa dai due perni posti orizzontalmente in basso mentre il terzo, quello verticale, è il polo della messa a terra. Questo tipo di spina è dotato all’interno di un fusibile di ceramica intercambiabile con valori di resistenza variabile a seconda del dispositivo elettrico utilizzato.

 

Italia spina tipo L 10A e 16A

Tipo “L” Le spine raffigurate qui a lato, sono le spine più diffuse nel nostro paese insieme alle spine di tipo “C” e di tipo “F”. Sono prodotte in due versioni da 10A (a sinistra) e da 16A (a destra) più grande. Le relative prese sono realizzate nelle due dimensioni oltre che in quelle denominate “bipasso” che le possono ricevere entrambe.

 

Svizzera spina tipo JTipo “J” I dispositivi raffigurati a lato, sono la tipologia di collegamento elettrico utilizzato in Svizzera presa tipo JSvizzera che si è dotata di un proprio standard del tutto diverso dagli altri paesi. In questo tipo di presa può essere utilizzato anche il tipo di spina europea “C” che è adottata, anche se in minima parte, pure nella confederazione elvetica.

 

Danimarca spina e presa tipo K

Tipo “K” Lo standard danese prevede l’utilizzo di questo tipo di dispositivi elettrici. Nella presa K si possono inserire spine di tipo C e di tipo E senza tuttavia poter disporre del contatto della messa a terra.

 

 

<precedente