Come scegliere la caravan


È innegabile che l’acquisto della roulotte più appropriata alle proprie esigenze, per chi si avvicina la prima volta a questo strumento di vacanza, può rivelarsi una faccenda alquanto intricata. Effettivamente (ma per fortuna ndr) oggi l’offerta di marchi, modelli e sistemazioni interne degli arredi è piuttosto eterogenea. Alcune volte però tale molteplicità di proposte presenti sul mercato potrebbe contribuire a ingarbugliare ulteriormente le idee.

Dunque, sarà utile procedere per gradi, si eviteranno confusioni o peggio, acquisti sbagliati. Prima mossa da compiere, bisognerà individuare la capacità di traino dell’auto che si intende destinare a tale compito e l’elemento basilare dal quale iniziare il “percorso informativo” sarà la Carta di Circolazione dell’auto.  Bisognerà accertare quale è il limite della “massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile” ossia, il peso massimo del rimorchio che potrà essere trainato da quella automobile. Il valore che interessa è scritto nel riquadro 2 alla voce (O.1) (vedi qui), è espresso in kg e indica il peso massimo del rimorchio a pieno carico che può trainare l’auto.


Conosciuto il limite della propria “trattrice”, il passo successivo sarà individuare i modelli di caravan la cui “massa massima a carico ammissibile del veicolo in servizio nello Stato membro di immatricolazione” non sia superiore al peso massimo rimorchiabile della trattrice. Tenendo presente che il Codice della Strada identifica nella frase: “massa massima a carico ammissibile del veicolo in servizio nello Stato membro di immatricolazione” niente altro che il peso massimo a pieno carico del veicolo o, nel nostro caso, del rimorchio non resta che consultare il libretto di circolazione della roulotte alla voce  (F.2) (vedi qui),  dove è appunto riportato il peso della roulotte riportato in Kg.

Nel caso si stia acquistando una roulotte nuova, è evidente che il libretto di circolazione non sia ancora stato prodotto, pertanto il peso che avrà la roulotte, è reperibile nelle schede tecniche,  facilmente identificabili nei depliants della caravan stessa.

Attenzione: quasi tutte le case costruttrici permettono una doppia immatricolazione, ossia la possibilità di immatricolare “sottopeso” una roulotte.

E’ bene chiarire che non si tratta di una particolare “alchimia” dei produttori o un’azione irregolare; la riduzione del peso di immatricolazione, viene effettuata giocando sul margine del “peso trasportabile”; è quindi fortemente consigliata, laddove possibile, l’immatricolazione con il massimo del peso, per evitare di trovarsi poi in difficoltà al momento di “attrezzare” la propria caravan per il viaggio.

Terza mossa da compiere: verificare che la “massa massima a carico ammissibile dell’insieme in servizio nello Stato membro di immatricolazione” (vale a dire peso massimo a pieno carico complessivo tra auto e caravan) non sia superiore (in caso di semplice patente “B”) a 3500kg e che il peso a vuoto dell’auto (tara) non sia inferiore al peso a pieno carico del rimorchio.

Carta di Circolazione Quadro 3 Clicca per ingrandire





La tara dell’auto è riportata nel quadro 3 del libretto di circolazione.






Il peso complessivo consentito (patente permettendo) lo si evince dal libretto della vettura alla voce F.3. (vedi qui) nel riquadro 2

Va da se che la somma dei valori F.2 dei libretti deve essere minore o uguale al valore riportato alla voce F.3 del libretto dell’auto.

Il peso del complesso di veicoli (auto con rimorchio agganciato), ha un ruolo importantissimo, per quanto riguarda la validità delle patenti; per ulteriori informazioni consulta l’apposita sezione del sito.

Fin qua sono stati esaminati i parametri “legali”, ossia quei vincoli di scelta imposti dalla legge. Superato questo piccolo scoglio, non resta che dedicarsi alla scelta vera e propria della caravan, basata sulle proprie necessità, aspettative, capacità di guida, disposizione degli arredi  etc.

Nella sezione successiva puoi trovare qualche idea.

<precedente successivo>
Come scegliere la caravan 4.25/5 (85.00%) 8 votes

I commenti sono disattivati